Sottotenente Sabatino Minucci

sottotenente sabatino minucciMedaglia d’oro alla memoria: già insegnante di educazione fisica, raggiunse l’Albania col grado di comandante di Plotone nel 1° Reggimento. Ricevuto l’ordine di arginare infiltrazioni nemiche si prodigava, nonostante venisse subito ferito, di ricacciare l’avversario oltre le linee. In un successivo contrattacco veniva mortalmente ferito in più punti. Lo stesso nemico rendeva gli onori e la possibilità del recupero della salma. Vuk Palay (Jugoslavia) 10 aprile 1941.
 

indietro

torna all'inizio del contenuto