Il Monumento ai Caduti nella Grande Guerra

monumento ai cadutiPrima metà del XX secolo - 1925
Il cippo monumentale, che nella dizione locale è il “Monumento”, è composto di un primo basamento a doppia fila di blocchi lapidei locali, di cui quella superiore smussata. Ai quattro angoli del basamento sono posti dei piedritti in travertino che portano una ringhiera adorna di motivi, vegetali e a forma di elmo. Questo primo basamento racchiude un piccolo terrapieno ad aiuola; da questa imposta un altro basamento gradinato da cui si erge il cippo vero e proprio. Basamento e cippo sono realizzati in muratura e rivestiti da lastre e blocchi di travertino. Alla base, il cippo è incorniciato da una scultura in bronzo, raffigurante due fiaccole e una corona di alloro. Alla sommità del cippo si elevano due statue in bronzo, raffiguranti: la vittoria e un milite. Il cippo reca incisa su tre lati i nomi dei caduti e sul quarto una dedica commemorativa.

Il testo è stato tratto dalla catalogazione dei Beni Storico Architettonici redatta dall'Arch. Giuseppe De Pascale. (L.R. 26/2002).

indietro

 

torna all'inizio del contenuto